Ingredienti 

 

  • 600g farina Manitoba
  • 100g burro morbido
  • 200g latte tiepido
  • 60g acqua
  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 30g zucchero
  • 12g sale
  • 1/2 bustina di lievito di birra disidratato, circa 4g
  • ½  bustina di zafferano

Occorrente

Stampo di carta per panettone alto, diametro 15cm, altezza 11cm.

Preparazione

Tenere il burro fuori dal frigo per un paio d’ore oppure ammorbidirlo leggermente al microonde 15sec.

In un bollilatte intiepidire il latte con l’acqua. 

Aggiungere mezza bustina di zafferano e far sciogliere.

 

Procedimento

Mettere in un contenitore la farina e miscelare il lievito disidratato.

Aggiungere tutti gli ingredienti tranne il burro

Impastare con le fruste elettriche, con impastatrice oppure a mano.

Quando l’impasto inizia a incordarsi aggiungere il burro a pomata poco per volta e continuare ad impastare.

Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, coprire l’impasto con la pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio.

Trascorso il tempo, riprendere l’impasto e reimpastare.

Formare un panetto e mettere a lievitare nello stampo di carta per panettone.

Quando avrà raggiunto il bordo dello stampo, spennellare la superficie con un uovo sbattuto.

Infornare in forno preriscaldato, forno statico 175° per 55 minuti. 

Cuocere sul primo ripiano in basso.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di tagliare a fette.

Eliminare l’involucro di carta, tagliare lo strato inferiore più asciutto ma non gettatelo, farà da base per il pan canasta.

Tagliate fette di 1cm e farcite a due a due. Ricaveremo circa 5 o 6 sandwich da farcire.

La cupoletta chiuderà il pan canasta per donargli un aspetto estetico migliore.

Consiglio di coprirlo con un canovaccio umido e tenerlo in luogo fresco fino al consumo.

Se avanzano delle fette, avvolgete il tutto nella pellicola per alimenti e conservate in frigo.

 

 

Consiglio

Il panettone gastronomico può essere conservato nel suo stampo e in busta chiusa per 3 giorni prima di essere utilizzato.

Si può farcire dando libertà alla vostra fantasia e ai vostri gusti.

Si può scegliere di farcirlo con salmone e avocado, crema di tonno e maionese, crema di pomodori secchi e Scamorza, salsa verde e gamberetti.

Oppure versione con salumi, lattughino, prosciutto crudo e philadelphia, rucola pancetta e maionese, insalata iceberg salame napoletano e formaggio a fette, crema di pistacchio e mortadella.

Il pan canasta è ideale per le feste, per un buffet, per la cena della Vigilia di Natale farcito con salmone, tonno o gamberetti oppure per il cenone di Capodanno farcito con salumi e formaggi.

Oltre ad essere buono farà anche gran scena sulle tavole imbandite a festa.