Ingredienti

 

  • 400 g pasta
  • 300 g Fagiolini
  • 500 g Pomodorini
  • Olio evo
  • Aglio
  • Peperoncino (opzionale)
  • Basilico
  • Formaggio o cacioricotta grattugiato

Le quantità di fagiolini e pomodorini possono sempre variare a seconda dei vostri gusti.

 

 

Preparazione

 

Spuntare e sciacquare i fagiolini.

Mettere a bollire l’acqua e appena bolle calare i fagiolini, salare e cuocere per circa 8 minuti dalla ripresa del bollore.

Scolare e tagliare i fagiolini in parti più piccole.

Pulire i pomodorini e tagliarli in 4 parti.

 

 

Procedimento

In un tegame far soffriggere l’aglio e il peperoncino. 

Eliminare l’aglio, aggiungere i pomodorini, qualche foglia di basilico e cuocere a fuoco lento coprendo con un coperchio finché non si forma un bel sughetto.

Aggiungere i fagiolini tagliati a pezzettini e amalgamare.

Nel frattempo portiamo a bollore una pentola con l’acqua per cuocere la pasta.

Quando la pasta sarà cotta al dente scolare ricordandosi di conservare acqua di cottura.

Saltare la pasta nel tegame con il sugo, aggiungere acqua di cottura se necessario.

Potete aggiungere il formaggio grattugiato e mantecare la pasta oppure impiattare e servire con formaggio o cacioricotta grattugiato al momento.

 

Se non ho tempo

Se non hai tempo puoi cuocere i fagiolini anche il giorno prima e conservarli in frigo.

Al momento di mettere la pentola con l’acqua per cuocere la pasta, puoi cuocere i pomodorini per il sughetto e aggiungere I fagiolini già pronti.

Il sugo sarà pronto nei tempi di cottura della pasta.

Buon appetito!